Full text: Cavalieri, Bonaventura: Lo specchio ustorio overo trattato delle settioni coniche, et alcuni loro mirabili effetti intorno al lume, caldo, freddo, suono, e moto ancora

Delle Settioni tro, N G, ò che batteranno in, N, G, e tal
volta ſi faranno oltre i punti, N, G, nella me-
deſima, N G, di quà, e di là indiffinitamente
prolongata.

93. Come dalla Parabola ſi poſſono dedurre infinite
Iperbole, che con mirabile analogia vanno mutan-
do i lati traſuerſi, mantenendo però ſempre l’iſteſ-
ſo lato retto. Cap. LII.

SIa nella fig. 35. il circolo, D P G,
diametro, D G, e centro, F, dal
quale ſuppongaſi hauer noi de-
dotta la Parabola, D Q H, (mi
ſia lecito chiamare queſte Set-
tioni, come che foſſero intiere) nel modo im-
parato dal Cap. ant. e ſe ne deuino cauar le ſo-
pradette Iperbole. Tiraremo adunque dentro
la Parabola, D Q H, già fatta, quante ſi voglia
linee perpendicolari all’aſſe, D G, che perciò
ſarãno parallele fra di loro, come, per eſſem-
piola, G Y, dalla eſtremità del diametro, D G,
& , O X, ambedue indiſſinitamẽte prolongate
in, Y, X; preſa dunque la diſtãza, D Q, e tiaſ-
feritala ſopra, O X, cominciãdo dal punto, O,

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer