Full text: Cavalieri, Bonaventura: Lo specchio ustorio overo trattato delle settioni coniche, et alcuni loro mirabili effetti intorno al lume, caldo, freddo, suono, e moto ancora

Delle Settioni mente, come in, X, intendaſi poi la retta, D
E, mobile in sù, e in giù ſempre perpendico-
larmente à, B Z, e ſia la, D F, che contenga
vn mezo retto con, D E, ſtando ſempre il pũ-
to, D, nell’interſegatione delle due, D E, A
X, quale ſegarà, B Z, in diuerſi punti, eſſendo
coſtituito l’iſtromento in diuerſi ſiti, s’intẽda
però hora in vn determinato ſito, e ſeghi la, D
F, eſſa, B Z, in, F, ſia poi vna ſquadra, B E F,
come nella Parabola fù la, A I K, il cui punto,
E, dell’angolo retto (che s’intenda per la pun-
ta d’vno ſtile) ſcorra sù, e giù per la retta, G
E, ſtando ſempre in quella, e fra tantoi lati di
lei paſſino ſempre per i punti, B, F, è manife-
ſto, che principiandoſi i [?] l moto dal punto, B,
doue ſaranno vniti i tre punti, G, B, E, ſi par-
tirà da, B, il punto, G, ſcorrẽdo ſopra la, A Z,
e la, E D, conducendo ſeco la retta, D F, che
parimente porterà il punto, F, sù per la retta,
B Z, e fra tanto il punto, E, ſcorrerà sù per, G
E, da, G, in, E, perſeuerãdo i due lati, E B, E F,
di paſſar ſempre per i punti, B F; habbia dun-
que la punta dello ſtile, E, in tal moto deſcrit-
ta la curua, B E, dico, che queſta ſarà Iperbo-
lica, poiche il quadrato, G E, è vguale al ret-

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer