Full text: Cavalieri, Bonaventura: Lo specchio ustorio overo trattato delle settioni coniche, et alcuni loro mirabili effetti intorno al lume, caldo, freddo, suono, e moto ancora

Delle Settioni te, e nell’Epitome Copernicano, che le circo-
lationi de’ Pianeti intorno al Sole non ſono al-
trimente circolari, ma elittiche. Ci baſterà
queſto adunque, cauãdo dalla ſudetta dottri-
na per noſtra vtilit [?] à l’infraſcritto Corollario.

81. Corollario.

DI quì è manifeſto, che data la diſtanza del
tiro, come, O H, & eſperimentato il ca-
lare, che vien fatto in tal diſtanza, che
ſia, H F, alia medeſima eleuatione ſapremo gli abbaſ-
ſamenti, che ſi faranno dal ſegno in qualſiuoglia di-
stanza: Come, per eſſempio, nel tiro, O M, doppio
dell’eſperimentato, O H, la ſceſa ſarà, M K, qua-
drupla di, H F, nella diſtanza, O R, ſarà, R C,
nell’ O Q, Q Y, & vniuerſalmente qual propor-
tione haur a il quadrato di, O H, tiro già prouato, al
quadrato di qual’altra distanza ſi voglia, tale l’ha-
urà la diſceſa, H F, à quella, che ſi farà in tal di-
stanza, alla medeſima eleuatione; dal che impariamo
ancora, che i proietti non poſſono mai caminare per
dritta linea, ſe non moſſi per la perpẽdicolare all’Ori-
zonte, benche tal volta per la poca distanza questo
rieſchi inſenſibile.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer