Full text: Cavalieri, Bonaventura: Lo specchio ustorio overo trattato delle settioni coniche, et alcuni loro mirabili effetti intorno al lume, caldo, freddo, suono, e moto ancora

65. Dello Specchio Vctorio d’Archimede.
Cap. XXVIII.

LEggeſi nell’antiche hiſtorie del-
le guerre de’Romani, ch’eſsẽ-
do aſſediata Siracuſa, così per
terra, come per mare, da Ap-
pio, e Marco Marcello, con ap-
parato grandiſſimo da guerra, vi ſi oppoſe
talmente il valore, e l’induſtria d’Archime-
de, che per lui ſolo parea ſi ſoſteneſſe l’im-
petuoſo aſſalto d’vn’eſſercito sì potente, e
già d’altre Illuſtri Città vittorioſo; onde
Tito Liuio nella Dec. 1. al Cap. 24. fù sfor-
zato à dire; Et habuiſſet tanto impetu cæpta res
fortunam, niſi vnus bomo Syracuſis ea tempeſtate
fuiſſet; e veramente ſi può credere facilmen-
te, che, s’egli haueſſe hauuto la fortuna
alquanto più propitia, haurebbe alla Patria
ſaluata la libertà, ed à ſe medeſimo la vita. Imperoche in gratia del ſuo Re hauea fa-
bricato così ſtupende machine per i biſo-
gni da guerra, che i preparamenti fatti con
immenſa ſpeſa, e con molti ſtenti da i ne-
mici, per l’oppugnatione, erano da lui con

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer