Full text: Cataneo, Girolamo: Opera del misurare di M. Girolamo Cataneo Novarese libri II

Auuertẽdo che volendo diuidere le due linee equidiſtãti
ſi potrà torre che apertura di compaſſo ſi vorrà; ma che quel
le parti che ſi vorranno fare in quelle due linee equidiſtāti,
con quella apertura di compaſſo, poſſano capire ſopra del-
la carta, doue ſi vuole far l’operatione.

242-01

Hor diuiſo il lato L M , del quadrato I K L M , in vndeci
parti eguali; ſi piglierà due lati del quadrato, & tre parti di
quelle vndici, & ſi farà vna ſol linea, come qui ſotto ſi ve-
de, N O ;

242-02

Et la linea N O , ſi diuiderà in due parti eguali in punto P ,

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer