Full text: Alberti, Leon Battista: L' architettura

Ma la curia de Senatori ſi farà in queſto altro modo, la larghezza de la pianta
ſarà i duoi terzi de la ſua lunghezza, l'altezza ſino a le traui del tetto ſarà quanto
è la larghezza de la pianta, & un quarto piu di detta lunghezza. Intorno a le
mura ui ſi metteranno cornici in queſto modo. Diuidaſi da baſſo ad alto in
noue parti, una de lequali ſe ne dia a lo imbaſamento, o zoccolo che ſerua per ri
leuarſi da terra a le colonne, & queſta parte del ſodo ſeruirà per ſpalliere de le
panche da ſedere. Quel che da quiui inſuſo poi ui reſta diuiderai in ſette par-
ti, quattro de lequali ne darai al primo colonnato, ſopra ilquale porrai dipoi l'al-
tro colonnato, ſopra iquali porrai gli architraui, il ſregio, & gli altri adornamenti
che ſeguitano, & coſi il primo, come il ſecondo colonnato harà le ſue baſe, i ſuoi
capitelli, & le ſue cornici, & l'altre appartenenze in quel modo che noi dicemmo
che s'aſpettauano a le baſiliche, gli interualli loro coſi da deſtra, come da ſiniſtra,
ne le mura ſopra tutto biſogna che ſi ſaccino in caſſo, & che i uani ui ſieno ugua-
li: ma ne le teſte non ſien o gli interualli piu che tre, de quali quel del mezo ſarà
il quarto piu largo che gli altri, inſra ciaſcuno de' uani, o ſieno diuiſi con colon-
ne, o pur con menſole che ſieno ſopra le Cornici del mezo facciuinſi le ſineſtre,
concioſia che queſte curie hanno biſogno di grandisſimo lume, & ſi metteran-
no ſotto le ſineſtre, i dauanzali nel modo che noi dicemmo a quelle de le baſili-
che, & gli adornamenti de le ſineſtre, che uſciranno ſuori del diritto del muro,
non paſſeranno con la loro altezza, l'altezza de le uicine colonne ſenza i capitel-
li: ma l'altezza del uano de le ſineſtre ſi diuiderà in xi. parti, ſette de lequali ſe ne
aſſegneranno a la ſua larghezza, ma ſe e' ti piacerà laſciando ſtare di metterui le
colonne, porui menſole in cambio di capitelli, allhora ci ſeruiremo di quei diſe-
gni che ne le porte uſerebbono gli Ionici, cioè haranno queſte ſineſtre da gli la-
ti alcuni orecchi, come quelle porte, che ſi ſaranno in queſto modo, la larghezza
di queſte menſole ha da eſſere quanto ſarebbe da capo il uiuo de la colonna, la-
ſciando da parte gli aggetti del collarin o & del baſtone, & ſiano lunghe quan-
to è la lunghezza del capitello Corinthio ſenza la cimaſa, lo aggetto di queſta
menſola non ſarà piu che ſi ſia quello de la cimaſa de lo architraue ſregio, & Cornice.

120.1.

5
10
15
20
25
30
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer