Full text: Angeli, Stefano: Della gravita' dell' aria e fluidi

DIALOGO ſta noſtra cauſa, nè Auuocati, ne altri ſimili habbino da ſta-
re allegramente pure con vno delli miei dinari.

_Cont_. Le pretenſioni del Sig. Ofredi gle le rappreſentarò io; ac-
ciò egli parlando in cauſa propria, & eſſendo toſſicoſo co-
me vna Rapa, e bilioſo, e colerico quant’vn’ A gnello,

_Ofre_. V. S. principia à buon’hora con li ſcherzi,

_Cont_. Non ſi riſcaldaſſe di ſouerchio; eſſendomi beniſſimo note
per li diſcorſi, che habbiamo hauuto inſieme in queſti gior-
ni della ſua aſſenza; nelli quali vnita mente ſiamo andati ſtu-
diando, e illibro del Sig. Sinclaro, del quale più volte hab-
biamo parlato nelli noſtri paſſati colloqui, & altri; & hab-
biamo trouato _nel Lib_. 2. del detto Signore, che racconta
molt’eſperienze da eſſo fatte in diuerſi luoghi di piano, e di
monte più, e meno alti, per vedere, che differenza vi era
nella ſaIita, e diſceſa dell’argentouiuo.

_Mat_. Intendo beniſſimo. Anch egli, e in luoghi piani, e in luo-
ghi montuoſi hà fatto l’eſperienza del Tubo Torricelliano
così chiamato volgarmente, per cagione del gran Torri-
celli, che l’inuentò (da eſſo detto con nome ſpeciale Baro
ſcopio, quaſi iſtrumento da miſurare, e ſpeculare la grauità
e preſſione dell’aria,) come hanno fatto infiniti altri; & ha-
uerà trouato, che nelli luoghi piani ſaliſce il mercurio ſino
alli diti 29. ſecondo la ſua miſura di ſcotia, e nelli mont
meno, e meno, conforme che queſti ſono più, e più alti.

_Cont_. Così appunto. Mà quello, che nè fa difficoltà, e che no [...]
potiamo intender à pieno, è, che _nel nu_. 3. dice, che volend [...]
far queſte diuerſe eſperienze, non riempì il Baroſcopio al [...]
le radici del monte, e con eſſo così pieno ſalì ad alto, pe [...]
notare le differenze delle ſue altezze ſucceſſiuamente con [...]
forme che più, e più aſcendeua, come ſi legge appreſſo Pe [...]
queto _nel lib. delle nuoue eſperienze Anatomiche_, hauer fatt [...]
Paſchalio ſopra li monti dell’ A luernia, e credo hauer vſat [...]
tutti li altri; mà in tutti li luoghi riempiua di nuouo l’iſtru [...]
mento; dicendo il modo delli altri non eſſer à propoſito [...]
non in caſo che l’iſtrumento ſi poteſſe portare ſenz’ agita [...]
tione. Ma _cum ob montis prærupta aſperitatemque nemo tacito pe [...] _
_de, ſuſpenſoque gradu aſcendere queat, vnde multa corporis, Baro [...] _
_ſcopijq; agitatio, fieri non poteſt, quin humilius, ac depreſſius debit [...] _

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer