Full text: Angeli, Stefano: Della gravita' dell' aria e fluidi

DIALOCO _giungendo dopò la ſopradetta parenteſi_. Aetere aliunde, quo
nempe vitrum transfertur, inter eius particulas viciſſim ſubeunte. Sicque perpetuo circa vitrum ipſum, quocunque tranſlatum conden. ſatio corporis proximè ambientis maior contingit.

_Ofred_. Gran carità di queſt’etere, laſciar l’aria, nella quale è, e
laſciar queſta conſtipata, e denſa, per rimediare alla conſti-
patione dell’aria vicina. Chilo ſpinge ad abbandonar la
propria aria, e laſciarla conſtipata, e denſa, per andar a ri-
mediar, egonfiar la più vicina? Che la prima aria circon-
ſtante il vaſo ſi cõſtipi per l’vſcita dell’etere, ſi potrebbe dire
eſſer ciò cauſato dal biſogno vniuerſale della natura, _ne de-_
_tur vacuum,_ acciò quell’etere entraſſe a riempir il vaſo; ma
che poi il ſecondo etere eſchi dalla ſeconda aria per dilatar
la prima; il terzo dalla terza per dilatar la ſeconda; e così
quante volte ſi traſportarà il vaſo, non sò già vederne la cau
ſa. Già che ſecondo il Signor Deuſingio, ha da toccar à dell’a-
ria ad eſſer cõſtipata, ne ſtia pur la prima, perche _fruſtra fit per_
_plura, quod poteſt fieri per pauciora_.

_Conte_. Ma ſoggiunge ancora alcune parole, dalle quali pare,
che aſſegni altra cauſa. _Remotiore interim à violenta compa-_
_ctione par inſitum quaſi elatere ſeipſum vindicante_.

_Matem_. Se la conſtipatione ſi fa per la partenza dell’ etere, non
vi è elatere che tenga. E ſe hà la virtù elaſtica, perche non
poteua dilatarſi verſo l’ampiezza dell’aria, e non ſtar ſem-
pre in quella violenza?

_Ofred_. Ma io direi così contro queſta condenſatione. Non cre-
do già che quell’ aria ambiente il vaſo condenſata ſia pietre
da molino, ſi che non poſſi eſſer portata via dal vento. Soffi
queſto, e la porti via, ſi che ne ſucceda dell’ altra. Queſta
non ſarà condenſata, e pure peſando il vaſo, ſi ritrouarà il
medemo peſo.

_Conte_. Anco à queſta obiettione procura de riſpondere in vna
lettera, che ſcriue al Padre Scotti, poſta da lui nel citato
_Libro_ 4.

_Matem_. Non ſi curiamo di queſta riſpoſta, mà procuriamo d’ar-
recare vn paro d’eſperienze, che manifeſtamente dimoſtre-
ranno ſe queſt’aria ambiente ſia conſtipata, e denſa, ò della
medema natura dell’altra.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer