Full text: Branca, Giovanni: Le machine

QVeſta figura ſeguente è la medeſima
della terza, ſolo che il motore di queſta è
il fiume, che cõ il corſo volta la ruota con i ſuoi
palettoni A. hauendo nel medeſimo aſſe (non
molto lontano da ſe) l’altra ruota dentata
B. che percuotendo il rocchetto C. volta
il manubrio D. quale apunto come ſi è detto
nella terza figura, fa lauorare le due trombe L. P. dando l’vna l’acqua all’altra, & alzandola
nel medemo tempo dal fonte R. all’altra trom-
ba in R.

ISta figura eadem eſt ac 3. ſed ſolum iſtius motor
flumen eſt, quod ſuo curſu voluit rotam cum ſuis ca-
pſulis A. habentem in eo dem axe non multum diſtantem
à ſe aliam rotam dentatam B. quæ percutiens rochettum
C. voluit manubrium D. quod quidem, vt dixi in figu-
ra 3. oper ari facit duas tubas L. P. quarum vna aquam
alteri ſubminiſtr at, eam extollendo eodem tempore ex
fonte R. ad alter am tubam in R.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer