Full text: Simeoni, Gabriele: DIALOGO PIO ET SPECVLATIVO,

96.

à Roma.
   DIPIS.. Non solamente i Sutrini, ma tutta la Toscana hà vn grande obligo teco d'hauere cosi tosto & breuemente (accordando insieme si diuersi tempi, & tanti Autori) dichiarati i principij della sua grandezza, dalla quale mi pa re che noi hoggi siamo molto alienati.
   VRAN.. L'ambitione, & la nostra superbia è di tutto cagione, hauendo non solamente alterate le leggi, vendendo la giustitia, honorando & intrattenẽdo gl'huomini indegni, & de i degnißimi non facendo stima, pagando d'ingratitudine i seruitij & benifitij riceuuti, & preponendo all'vtile publico il priuato interesse, ma hauendo corrotta in modo la religione, che piu nõ sappiamo quello che debbiamo credere, il che nõ aueniua de i saggi Romani, i quali sino nelle loro medaglie
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10068424: »Denarius serratus of Postumius Albinus (Diana / Altar, RRC 372.1)«

mostrauano la riuerenza che portauano à i loro Dij, in esse scolpendo le loro imagini, come fecero Hostilio, Geta, C. Postumio & Aulo Postumio la figura & sagrifitio di questa Diana,



Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer