Full text: Rouillé, Guillaume: SECONDA PARTE DEL PRONTVARIO DELLE MEDAGLIE, LA QVALE COmincia dà la natiuità del nostro Saluatore GIESV CHRISTO, & continoua insino al Christianissimo Rè di Francia & di Pologna, HENRICO III. di nome, il quale al presente regna felicemente.

12.

Figure
Type: drawing

    EL SIGNOR nostro IESV Christo, vero Dio, & vero huomo, nato di vergine, fatto sotto la legge, per ricomperare quegli che erano sotto la legge, patì & morì in Croce per la nostra salute & vita, l'anno della sua età 33. & del mondo 3994. & dell'Imperio di Tiberio, 18. Dopo tre dì, risuscitò da morte: acciò quello che morendo haueua destrutta la nostra morte: resurgẽdo anchora, reparassi la nostra resurrettione. Imperò che el morì per i peccati nostri: & risuscitò per la nostra iustificatione, acciò che morti à i peccati, viuiamo alla iustitia, faccendo certa la nostra vocatione per l'opere buone. Il quadragesimo dì della sua morte, montò in Cielo, & il quinquagesimo, mãdò lo Spirito Sãto, come à i suoi haueua promesso, & ha à venire à giudicare i viui, & i morti nel fine de secoli, & beati quei serui, i quali venendo trouerrà vigilanti & parati. Gl'euangeli, l'epistole, di san Paulo, Pietro, Giouãni, Iacopo, ci metteno innanzi à gl'occhitutte queste cose, la vita di Christo, la morte, l'ascensione, la missione dello Spirito santo, il bruciamento & incendio del mondo, l'vltimo giudicio anchora di esso Christo, & la vita eterna, & el supplicio eterno.
AA 5
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer