Full text: Rouillé, Guillaume: SECONDA PARTE DEL PRONTVARIO DELLE MEDAGLIE, LA QVALE COmincia dà la natiuità del nostro Saluatore GIESV CHRISTO, & continoua insino al Christianissimo Rè di Francia & di Pologna, HENRICO III. di nome, il quale al presente regna felicemente.

121.

Figure
Type: drawing

    ANASTASIO , qual'anchora si chiama Artemio secondo, creato Imperadore dall'esercito, si mosse cõtro à Filippico, & lo priuò dell'Imperio & de gl'occhi, ne però l'vccise. Imperò l'anno del mondo 4676. & da Christo nato 714. Costui mandò fuori vna grossa armata nauale in Alessandria contro de gl'Arabi. Ma alcuni di questa armata, che l'haueuano in odio, sendoli cõtumaci, sene ritornano à casa, & creano Imperadore vn Theodosio, huomo ignobile: & presa Costantinopoli, rinchiudano Anastasio in vn conuento di monachi, il terzo anno del suo Imperio. Diac. lib. 8. & Egna. lib. 2.
    THEODOSIO Atramiteno, forzato dai Soldati, prese l'Imperio l'anno del mondo 4679. & dopo Christo nato 717. Costui, accanto à Nicea, vinse con graue battaglia Anastasio. Ma hauendo l'esercito fatto Lione Imperadore, infastidito di guerra ciuile, Theodosio cedette à l'Imperio, & abbracciò la vita monastica. Fù nell'Imperio anno vno. Vedi come disopra.
    LIONE Isauro, huomo scelerato, dopo Theodosio prese suo Imperio. I Saracini con continuo assedio d'anni tre, & per terra, & per mare, tengono cinta Costantinopoli. Ma cõsumati à poco, à poco di fame & di peste, & spesso anche superati da i Bulgari, destrutta gran parte delle naui da fuoco lauorato, che anche sotto l'acqua operaua, sentirno l'ira di Dio. Ne in questo mezzo con manco vccisione, ò mortalità passò la cosa drento nella città: perche 300000. cittadini (ò piu) furno consumati dalla fame & la peste. Costui in gratia di duoi Giudei, leuò via l'imagini de santi & le bruciò. Stete anni 24. nell'Imperio. Vedi come disopra.
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer