Full text: Rouillé, Guillaume: LA SECONDA PARTE DEL PRONTVARIO DELLE Medaglie, la quale ha principio da la natiuità del nostro Saluatore Giesu Christo, & cõtinoua insino al Christianissimo Rè di Francia, Henrico secondo, di nome, il quale al presente regna felicemente

19.

Figure
Type: drawing

Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10050429: »Sestertius of Claudius / Legend in Oak (RIC 112)«
  · Census ID10050192: »Sestertius of Claudius / Arch (RIC 114)«
  · Census ID10050378: »Sestertius of Claudius / Spes (RIC 115)«


    CLAVDIO , figluolo di Druso Germanico, & d'Antonia minore, fratello di Liuilla & dell'altro Druso, dopo Caligula, cominciò l'Imperio in Roma , l'anno del mondo 4004. & do po Christo nato 42. Costui nacque in Lione, in Francia , quale la madre spesso chiamaua mostro d'huomo & portento, & la sua auola Augosta, sempre l'hebbe come vn dispregio. Liuilla sua sorella, inteso ch'era per imperare, manifestamente detestò & abominò la iniqua, & infelice sorte del popolo Romano. Per ludibrio & scorno della fortuna, stando nascosto per paura della morte, essendo stato vcciso Caligula, venne à l'Imperio, quale per anni 14. vessò & tribulò, nõ con minore sciocchezza & pazzia, che crudelità. Mosse guerra à la Brittagna, quale seli arrese. Aggiunse l'Orcade isole al Romano Imperio. Essendo Messalina sua moglie, anchora à pena stata da lui vccisa (perche s'era maritata à C. Silio) con nuouo esempio costui menò per moglie, & per matrigna à dui suoi figluoli, Agrippina figluola di Germanico suo fratello, hauendo però poco innanzi in concione, in cospetto del popolo confirmato, che i matrimoni gl'erano dannosi, & che però voleua viuere in vita casta. Oltra di questo, antepose Nerone figliastro, à Brittanico suo figluolo, per l'insidie del quale & d'Aggrippina madre, con veleno mescolato in funghi, finì suoi giorni l'anno 64. di sua età nell'Imperio 14. Suet. in Claud. Cesare.
    EMILIA Lepida, in secondo luogo nipote d' Augosto , figluola di Paulo Emilio figluolo del Censore & di Giulia nipote d' Augosto , fù la prima moglie che hauessi Claudio. Ma la repudiò anchora vergine, perche i suoi magiori padre & madre haueuano offeso Augosto . Suet. in Claud.
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer