Full text: Rouillé, Guillaume: PRIMA PARTE DEL PRONTVARIO DE LE MEDAGLIE DE PIV ILLVstri, & fulgenti huomini & donne, dal principio del Mondo insino al presente tempo, con le lor vite in compendio raccolte

33.

Figure
Type: drawing

    TVISCONE , che da Moise è chiamato Ascena, figluolo di Gomero, figluolo primogenito di Iafet, dette origine à Sarmati che habitano accanto la Polonia , quali hora son numerati tra i Germani: insegnò loro le lettere, & gl'ordinò con leggi, & dette principio al Regno della Germania , l'anno del mõdo 1909. & innanzi à Christo 2053. Costui, hauendo regnato anni 150. morto, fù connumerato tra gli Dei. Da Gomero hebbono origine i Cimbri, equali, partitisi di Italia , habitorno la Dacia , & quei luoghi volti al Settentrione. Bero. lib.5.
    SAMOTE , per cognome, Dite, formò & ordinò di leggi in questo tempo i Celti. Costui (sicondo Beroso li.5.) fù il primo Re de Galli. A Beroso acconsente Iul. Cesare nel sesto li.de Commentarij, con queste parole: Galli se omnes à Dite patre prognatos praedicant. E nel suo tempo, non era alcuno, ò piu dotto, ò piu sauio che Samote, & di qui par che hauessi tal nome. Da costui son state ditte, Le Gallie Samotte, perche furno da lui ordinate & ridotte in Regno. Laertio Diogene nelle vite de Filosofi, rende testimonio à questo medesimo.
b 3
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer