Full text: Erizzo, Sebastiano: DISCORSO DI M. SEBASTIANO ERIZZO. Sopra le Medaglie de gli Antichi.

88.

Cesare, che in Alessandria si ritrouaua un magnifico Tempio, consacrato ad Augusto conseruatore, chiamato σέβαςοςσωτὴρ; & hauuro in veneratione da i nauiganti. Era questo grandisimo & altissimo Tempio posto innanzi al porto, pieno di tauole offerte, & di pitture e statue di mano di eccellenti artefici, ornate d'oro e d'argento, con portichi & loggie, & una libraria, boschetti, & altre prospettiue, che di lontano porgeuano speranza di salute à i nauiganti, che uoleuano prender porto in Alessandria. Ma, come che per tutto il mondo fossero stati dirizzati molti altri Tempij, in memoria di Augusto, ad eternità del suo nome, Tiberio nondimeno cominciò un Tempio ad honor suo, che Calicula fornì poi, & lo consacrò al suo nome. Del Tempio dirizzato da Tiberio ad Augusto, fanno fede le sue medaglie
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10060151: »Quadrans of Tiberius / Altar of Lyons (RIC 32)«

, in rame, & in fra l'altre quella, che si ritroua grande, & mezana, c'ha da una parte la testa di esso Tiberio, & dall'altra un Tempio, con due Vitorie, che portano le palme & le corone in mano, con tale iscrittione sotto ROM. ET. AVG . cioè Romae. & Augusto. & ancora quella bella medaglia
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10044178: »Sestertius of Caligula (Pietas / Caligula, RIC 44)«

col frontispicio di quel magnifico Tempio di tante statue ornato, dedicatoli da Tiberio à Nola, doue esso Augusto morì. il quale essendosi finito da Calicula, esso Imperadore ne lasciò memoria à i posteri, per le sue bellissime medaglie
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10044178: »Sestertius of Caligula (Pietas / Caligula, RIC 44)«

, che hanno da un lato il simolacro della Pietà sedente con una patera nella destra, dimostrante un pietoso ufficio di religione uerso la memoria di Augusto suo parente, con tale iscrittione. C. CAESAR. DIVI. AVG. PRON. AVG. P. M. TR. P. III. P P . Et poi di sotto. PIETAS . Et uedesi dall'altro lato l'ornatissimo Tempio d'Augusto con tante statoe; e nel mezo di detto Tempio vn'altare, sopra il quale si fa un sacrificio, doue si scorge il sacrificante, la Vittima, & il Vittimario; & il sacerdote tiene la patera in mano, & dietro alle sue spalle uedesi un ministro, che tiene un uaso, per riceuere il sangue del Bue sacrificato; con lettere tali DIVO. AVG. S. C . che chiaro ci mostrano, questo essere il Tempio dedicato al Diuo Augusto, dopò la morte consecrato, & riceuuto in fra gli Dei.
Figure
Type: drawing

Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10025253: »Denarius of Augustus / Victory (RIC 45)«


    LA MEDAGLIA di Augusto
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10025253: »Denarius of Augustus / Victory (RIC 45)«

in argento, in giouenile etade, con queste lettere intorno alla testa. CAESAR. AVGVSTVS . Ha dall'altra parte vna Vittoria alata, che par che in aria si sostenti; che tiene con ambe le mani una corona ciuica, sotto la quale si uede uno scudo cõ queste lettere per entro scritte. CL. V . Dapoi dietro alla figura della Vittoria uedesi una colõna, & leggonsi lettere tali S.P.Q.R . Questa medaglia fu battuta in Roma, per gloria di questo Principe ancora giouinetto: & per quanto io gudico, penso che fosse fatta per memoria della gran vittoria c'hebbe Augusto ne' campi Filippici contra Bruto & Cassio vcciditori di Cesare, che fu la seconda guerra ciuile da lui felicemente fornita. Della qual vittoria rende testimonio Suetonio nella sua vita con tali parole. Inita cum Antonio & Lepido societate, Phi-
lippense
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer