Full text: Erizzo, Sebastiano: DISCORSO DI M. SEBASTIANO ERIZZO. Sopra le Medaglie de gli Antichi.

557.

Figure
Type: drawing

558.
DI GORDIANO GIOVINE II .


    LA MEDAGLIA di Gordiano il giouane, figliuolo, grande, in rame, di fresca età, con lettere tali. IMP. CAES. M. ANT. GORDIANVS. AFR. AVG . Ha per riuerso una figura di un Marte, armato la testa, che appoggia la destra mano ad uno scudo, & con la sinistra si ferma sopra vno dardo, & ha queste lettere intorno. VIRTVS AVG . cioè Virtus Augustorum. & S. C . Questa medaglia fu battuta, per onorar Gordiano figliuolo; il quale io giudico che medesimamente, come il padre fosse cognominato Africano. & si dee credere per certo, che sia il figliuolo, si per la età giouenile che rappresenta, come etiandio per le lettere dal riuerso. VIRTVS. AVGG . poste per onorare la virtù & il valore di ambedue i Gordiani, padre, & figliuolo. Et è molto differente di effigie dal terzo Gordiano.
Figure
Type: drawing

559.
DI BALBINO


    LA MEDAGLIA di Balbino, grande, in rame, col petto, in senile età, con lettere tali. IMP. CAES. D. CAEL. BALBINVS. AVG . Ha per riuerso una figura di donna vestita; la quale con la sinistra mano porta vn corno di douitia, & nella destra ha una mazza, col mondo à i piedi; & ha lettere tali intorno. PROVIDENTIA DEORVM. & S C . Questa meda
Ii 2 glia

Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer