Volltext: Erizzo, Sebastiano: DISCORSO DI M. SEBASTIANO ERIZZO. Sopra le Medaglie de gli Antichi.

272.

Figure
Type: drawing

    LA MEDAGLIA di Adriano, grande, bellissima, & di bel metallo, con lettere tali. IMP. CAESAR. TRAIANVS. HADRIANVS . Ha per riuerso due figure sopra vn palco, cõ vn' altra che tiene in mano la tessera frumentaria; & giu del palco vi è vn'altra figura, che ascende vna scala, & pare che riceua alcuna cosa dall'altre figure, che sono sopra il palco, cõ lettere tali intorno. PONT MAX TR POT COS' III . Et leggonsi altre lettere tali di sotto. LIBER ALITAS AVG. & S C . Questa medaglia fu battuta in Roma, per onorare Adriano della sua liberalità, per lo congiario ò donatiuo dato al popolo; & in tal tempo fu essa medaglia battuta, come veggiamo ancora, che ad altri Principi, per memoria de i congiarij da loro dati al popolo, forono tali medaglie battute. Di questo congiario di Adriano fa mentione Elio Spartiano nella vita sua, con tai parole. Et ad comprimendam de se famam, congiarium duplex praesens populo dedit;ternis iam per singulos aureis se absente diuisis. Questi donatiui si faceuano da gli Imperadori, quando in denari, & quando in misure di grano, sì come in altre medaglie habbiamo spiegato. Et Plinio scriue al lib. 31. cap. 7. che anticamente Anco Martio Re, diede al pop Romano in congiario sei mila moggia di sale. La figura maggiore, ch'è nel palco sedéte sopra vna sedia, è l'Imperadore Adriano, ad onore di cui fu fatta questa medaglia. Onde noi diremo, ritrouasi vn'altra medaglia in rame, di Adriano, con tale iscrittione intorno la testa. HADRIANVS. AVG. COS. III. P. P . Ha per rouescio il modio misura del grano, dentro il quale veggonsi le spiche del frumento, con queste lettere ANNONA AVG. S. C . la qual medaglia fu battuta ad Adriano, per memoria dell'abondanza del grano procurata da questo Principe, ouero per il congiario del frumento dato dal medesimo al popolo.Ma diro in tal proposito di hauer ancora ueduta vn'al tra medaglia, in rame, di Adriano, grande;che ha da vna parte la sua testa, di eccellente maestro, con tale iscrittione HADRIANVS. AVGVSTVS . Ha per riuerso l'Imperatore sedente sopra vn palco, dinanzi al quale uedesi la Dea liberalita, che tiene vn cornocopia con ambe le mani, & porge ad vn'altra figura, che sta al basso in atto di riceuere, quello che si ritroua in detto cornocopia, sotto al qual palco leggonsi queste lettere. LIBERALITAS. AVG. IIII . Et d'intorno COS.III.S. C . Si come io ne ho veduta ancora vn'altra dello stesso Adriano, con le sue lettere intorno la testa. Ha per riuerso questo Principe sedente sopra vn palco, che ha dinanzi à lui la istessa Dea liberalità, la quale tiene il cornocopia, & lo versa in grembo à due figure, che al bassosi scorgono, & par che riceuano quello che da essa Dea loro viene dato;& vi si leggono queste lettere. LOCVPLETATOR??. ORBIS. TERRARVM. S. C .
P LA MEDA-
Waiting...

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzerin, sehr geehrter Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.

powered by Goobi viewer