Full text: Erizzo, Sebastiano: DISCORSO DI M. SEBASTIANO ERIZZO. Sopra le Medaglie de gli Antichi.

15.

dare in questo soggetto molte altrè cose sommamente desiderate dai belli ingegni, & che io con molti altri siamo per farci carissimi & chiarissimi al mondo con lo studio & con l'intentione di produr frutti, che dalle persone eccellenti, & giudiciose non sieno giudicati indegni di publicarsi sotto l'ombra del nome d'un tanto Re, nel quale per commune giudicio hoggi gloriosamente risplende in colmo la giustitia, la pietà, la clementia, la dottrina, il valore, la benignità, la magnanimità, & la bontà uera per ogni parte. Di Venetia, Il dì 4. di Marzo. 1559.

Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer