Full text: Augustin, Antonio: DIALOGHI DI DON ANTONIO AGOSTINI ARCIVESCOVO DI TARRACONA INTORNO ALLE MEDAGLIE INSCRITTIONI ET ALTRE ANTICHITA TRADOTTI DI LINGVA SPAGNVOLA IN ITALIANA DA DIONIGI OTTAVIANO SADA & dal medesimo accresciuti con diuerse' annotationi, & illustrati con 36 disegni di molte Medaglie. & d'altre figure'.

223.

Figure
Type: drawing
Ma che cosa è il Mausoleo d' Augusto ? il quale mi par d'hauere inteso, che anchora si truoua.
   A. Quel che io ne sò, è, che si truoua vn giardino tondo con certi muri antichi, che così è chiamato. Et mi ricordo hauer letto, che in questo si conosceua, che la nostra religione viene dalla mano di Dio, poi che con essere stata così perseguitata da gl'Imperadori, & dai loro presidenti, & i perseguitati persone humili, & spregiate da tutti, & hauendo patito morte (per quel che ne pareua al mondo) tanto vile, hora siano le loro reliquie così stimate, che alle loro sepolture si venga di lontani paesi à visitarle, & adorarle, & con gran miracoli ne riceuino consolatione, & salute coloro, che le honorano: & per il contrario essendo gl'Imperadori huomini nobili per loro nascimento, & signori di tutto il mondo, dopo l' esser morti non erano più ricordati, che il più vile schiauo loro: perciòche di cinquanta Imperadori, à pena si sapeua la sepoltura di quattro, le quali ancora erano piene di poluere, & di bruttura. Appresso à quel luogo, che si chiama Mausoleo, c'è vna Guglia nella strada che và al Popolo, la quale con vn'altra simile dicono, che era ornamento del Mausoleo.
   C. Perche si chiama egli Mausoleo? & perche si chiamano coteste pietre Guglie?
   A. Mausoleo è detto ad imitatione d'vn mirabil mortorio che fu fatto al Re Mausolo . Quelle pietre, che si chiamano Guglie, per vn'altro nome son dette Obeli, & per diminutione son detti Obelischi certi segni ne'libri come spiedi, o saette. La più alta Guglia che si vegga hoggi in Roma , è quella, che stà à cáto alla Chiesa di san Pietro, sotto la quale si vede vna inscrittione, laqual mostra, che mẽtono coloro, che affermano esser nella cima d'essa le ceneri di Giulio Cesare , & credo, che dica, che la fu consegrata à Tiberio Cesare , & ad Augusto suo padre.
   C. Cotesta Guglia ha ella lettere Hieroglifiche?
   A. Non le ha, ma si ben quella che è nell' Hippodromo di Caracalla , & cosi molte altre, che sono in Roma .
C. Ecci
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer