Full text: Angeloni, Francesco: LA HISTORIA AVGVSTA DA Giulio Cesare infino à Costantino il Magno

408.

rire della bella, a marauiglia, sua giouentù; il cui capo fù esposto, con quello del Padre, in Roma nel Campo Marzo a gl'insulti del Popolo; mentrei corpi auanzati a'Cani, hebbero entro di vn fiume, e ne'ventri de' pesci, loro sepoltura.

409.
Iunia Fadilla.


    I Vnia Fadilla pronepote di Antonino Pio fù moglie di Massimo: ma dopo la perdita di lui, hebbe per marito Tossotio di famiglia Senatoria; il quale conseguita, che hebbe la Pretura, morì.
Figure
Type: drawing

Marco
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer