Full text: Rastrelli, Modesto: Illustrazione istorica del Palazzo della Signoria detto inoggi il Palazzo Vecchio

71 
manifestamente scuopre nel di dentro l' animo 
grande di quella Donna, e lo ajuto di Dio 
siccome nell' aria di esso Oloferne il vino, et il 
sonno, e la morte nelle sue membra, che per 
avere perduti li spiriti si dimostrano fredde, e 
cascanti: Questa fu da Donato talmente condot- 
ta, che il getto venne sottile e bellissimo, et 
appresso fu rinetta tanto bene, che maraviglia 
grandissima è a vederla: similmente il basamen- 
to, che è un balaustro di granito con semplice 
ordine, si dimostra pieno di grazia, et agli oc- 
chi grato in aspetto; e si di questa opera si so¬ 
disfece, che volle, il che non avea fatto nell 
altre, porvi il nome suo, come si vede in quel- 
le parole Donatelli opus. , Il Borghini dice in 
brevi parole cosi . , Di bronzo fece la Giu¬ 
ditta, che ha troncata la testa a Oloferne, la 
quale si vede ancor oggi sotto l'arco della Log- 
gia di Piazza, che guarda verso gli Uffici nuo- 
vi ec. „, 
CAPITOLO VIII. 
Notizie dell Iscrizione che si legge sulla Porta del 
Palazzo. Delle Armi della Repubblica; e di 
quelle de Gonfaloni. 
Iscrizione Sacra che riporteremo, e che si 
vede sulla principal porta del Palazzo, ri- 
conosce per sua origine un fatto molto rile- 
vante della Repubblica. L'Istorico Bernar- 
do Segni nella Vita di Niccolò Capponi ce 
ne da una esatta notizia, che fedelmente ripor- 
teremo, illustrandola con altri dettagli de nostri 
diversi Istorici. Dice dunque il Segni, che il 
Gon¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer