Full text: Rastrelli, Modesto: Illustrazione istorica del Palazzo della Signoria detto inoggi il Palazzo Vecchio

179 
paſſa rovina ogni coſa: ci sono l'Armi de' Me- 
dici, e Salviati, de' Medici e Sforza, perchè 
Giovanni, Padre di Giovanni ebbe per Moglie 
Caterina Sforza 
In certi tondi sostenuti da putti finti di bas- 
so rilievo sotto le Storie vi è Giovanni di Pier 
Francesco de' Medici, e rimpetto è Giovanni 
suo figlio: in un altro è Maria d'lacopo Salviati 
sua Moglie, e nell' ultimo Cosimo Primo giova- 
netto d’undici anni. 
Nelle facciate delle stanze in una è Gio- 
vanni quando assalito dall' Orsini, che aveva se- 
co più di 200. persone sul Ponte S. Angelo in 
Roma, egli solo con dieci soldati passò per for- 
za ſenza alcun danno. 
In un' altra Storietta è quando sul Ponte 
Vico assali i nemici mentre marciavano, toglien¬ 
do loro vettovaglie, e facendone prigioni. 
Nella terza è la presa di Milano, nella qua- 
le Giovanni prese una Torre da per se, espu- 
gnandola per forza. 
Nell'ultima è quando Giovanni col suo E- 
sercito scompigliò e pose in fuga 6. mila Grigioni 
venuti sul Bresciano. 
Camera di Cosimo Primo. 
Nel primo tondo di questa Camera è l'Iso- 
la dell' Elba effigiata. Vedesi Porto Ferraio con 
le Fortezze della Stella, e del Falcone edificate 
da lui: quello che gli mostra la Pianta è Mess. 
Giovanni Camerini Architetto di quel luogo; ac- 
canto vi è Luca Martini Provveditore di dette 
Fortezze, e Lorenzo Pagni da Pescia Segretario: 
M 2 
a piè
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer