Full text: Rastrelli, Modesto: Illustrazione istorica del Palazzo della Signoria detto inoggi il Palazzo Vecchio

161 
rentini riceverono, la cui perdita fu della ca- 
duta di Pisa efficacissima cagione. 
Or all' altra facciata trapassando nel primo 
quadro a fresco dalla parte di verso il Sale 
espresso si vede, quando i Soldati del Gran-Duca 
sotto la scorta del Marchese di Marignano di 
quella Impresa Capitan Generale, de Forti e 
delle muraglie della Città di Siena padroni si 
resero. Veggonsi le Soldatesche in ordinanza 
marciare co loro lanternoni, perocchè di notte, 
accesi, e per la parte di Camolia entrare. E 
quivi il Generale a cavallo, che dare gli ordini 
a tanto fatto opportuni dimostra; ed in alcuni 
luoghi alla muraglia le scale appoggiate si veg- 
gono, per le quali sopra di esse i Soldatl ardi- 
tamente saggono. 
Nel quadro di mezzo è la presa di Porto 
Ercole effigiata, ove ricovratosi in ultimo Piero 
Strozzi con le Galere di Francia, fu dall' armi 
del Gran Cosimo incalzato, necessitato a met- 
tersi con la fuga in salvo, ed a lasciar quel po- 
sto considerabile da esso lungamente occupato; 
chiave, e freno dello Stato di Siena, avendo per 
que' Porti comodità d’ introdurre quella gente 
che a lui piaciuta fosse 
Nel terzo è dipinta l' infelice rotta di 
Marciano in Valdichiana, causa potentissima del- 
la caduta di Siena, seguita per aver voluto le 
Strozzi, contro il consiglio comune, in faccia 
del nemico sloggiare. Veggonsi le Squadre Fran- 
cesi in difordine appoco appoco cedere, e gli 
Alemanni con gli Spagnuoli, e Italiani uniti con 
fierez¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer