Full text: Rastrelli, Modesto: Illustrazione istorica del Palazzo della Signoria detto inoggi il Palazzo Vecchio

55 
Nell' ultimo di questi tre è dipinto il Pon- 
tesice Eugenio IV., che cacciato di Roma si 
conduce a Livorno con le Galere de Fiorentini, 
ove è ricevuto da’ nostri Ambasciatori, (3) e vi 
è scritto 
Eugenio IIII. Pont. Max. Urbe Sedeq. Pulso Per- 
Jugium Est Paratum. 
Ne sette Quadri che son lungo la muraglia 
verso le Scale, e nelle tre storie della medesi- 
ma, tutta la Guerra di Pisa fatta dalla Repub- 
blica si rappresenta, la quale durò anni 14. sic- 
come nelle tre storie grandi dell altra facciata, 
e ne' Quadri verso il Borgo de Greci vi è quella 
di Siena effigiata fatta dal Gran Cosimo in 14. 
mesi. 
Nell'ottangolo verso la fronte vi è quando 
i Fiorentini deliberarono la Guerra contro a' 
Pisani, ove Antonio Giacomini in bigoncia ci 
cala, e sopra in aria è dipinta una, Nemesi, 
con una spada di fuoco, per dimostrare la ven- 
detta alla quale attendeva la Repubblica: e sopra 
è scritto 
S. P. Flor. Pisanis Rebellibus Magno Animo Bel- 
lum Indicit 
In altro quadro è la presa di Cascina, ove 
è ritratto al naturale Paolo Vitelli Generale de' 
Fiorentini; e sotto 
Cascina Solida Vi Espugnatur. 
In quel che segue è la presa di Vico Pisa- 
no, vi è ritratto esso Vico, con l'Iscrizione 
Vicum Florentini Milites, Irrumpunt 
Nell' ottangolo verso S. Piero Scheraggio 
di¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer