Full text: Lottini, Giovanni Angiolo: Scelta d'alcuni miracoli e grazie della Santissima Nunziata di Firenze descritti dal P. F. Gio. Angiolo Lottini dell'ord. de' Servi alla ser.ma Cristina di Lorena gran duchessa di Toscana

della Santiss. Nunziata. 
253 
Nunziata; esso Antonio, che a bella posta per ciò 
rimase quel di in Firenze; d'auerla veduta si fe lie- 
to. Ma, giunta la sera, volendo egli, doue appa¬ 
recchiato era il sopradetto spettacolo, farne godem¬ 
ti gli occhi suoi; ansiamente vi concorse. E per¬ 
cioche folta vi era la gente, in gran numero i ca¬ 
ualli, e spesse le carrozze; occorse che rotta la cal- 
ca, doue le spinte, e gli vrti facean diuersa violen- 
za; costui, o necessitato dalla forza di chi spigne¬ 
ua, o rimaſtoui in mezo per sua poca cura; cadde 
sotto ad vna carrozza, forse piu intento al diletto, 
quando oculato esser piu doueua nel pericolo: e 
ſpauentatri caualli, per tutta la vita lo infransono; 
e piu d’vna fiata sopra del capo con le zampe es- 
ſendogli, in quella guisa che poſsiamo immagina¬ 
re, lo gli ferirono, & apersono. Non poteua esso 
meschino, abbattuto in terra, fuggire, nè tirato 
fuor da quel mortalissimo danno per mano d'al¬ 
trui esser potea, doue strettissima la gente l'vn l'al¬ 
tro calcaua. Perche in dubbio di morte stando co¬ 
stui tra la confusione, e le grida, & il grauissimo ca¬ 
rico, e le percosse, da che opprimer si sentiua; chie¬ 
se mercè alla Vergine Annunziata, la cui Immagi¬ 
ne, frescamente veduta, & adorata da lui si era. E 
perciochè celeste Virtu, a ciascuna forza, & a cia- 
scun sapere vmano preuale; di subito si fermaro¬ 
no i caualli ; e leuato egli di terra dall'altrui brac¬ 
cia, e portato doue medicamento riceuesse; il gua¬ 
rire gli fu concesso allora, che meno dall'arte vma 
na si speraua. Laonde con visibil segno la sua in¬ 
uisibil
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer