Full text: Lottini, Giovanni Angiolo: Scelta d'alcuni miracoli e grazie della Santissima Nunziata di Firenze descritti dal P. F. Gio. Angiolo Lottini dell'ord. de' Servi alla ser.ma Cristina di Lorena gran duchessa di Toscana

della Santiss. Nunliata. 223 
razione; l'vna era il lume donato in vn solo oc- 
chio, che a doppio del poter naturale quiui vale- 
ua, non meno virtù essendo in esso di quella, che 
in due raccoglieuasi; l’altra era il considerar nel¬ 
la persona del ferito di quanta vmiltà il pericolo, 
e lo scampo del pericolo gli aueua recato cagio¬ 
ne. Et appresso a questo era la speranza, che se 
ne prendeua per lo effetto mirabile da chiunque 
in alcuna miseria esser si sentiua. Per la qual cosa¬ 
mossi venieno gli huomini a mostrar col dito di¬ 
cendo . Questi è colui; al quale si degnò la glorio¬ 
sa Nunziata conceder si miracoloso Dono. 
Vn fanciullo dalla nascita perduto delle gambe; 
nell' età di cinque anni raccomandato dalla 
Madre alla NVNZIATA vien 
libero. Cap. LXXII. 
He li Beati del Paradiso, e la Rei¬ 
na di essi, più efficacemente pos¬ 
" sin lo stato de' mortali di felice in 
S 
e misero, e di questo in quello tra¬ 
ſmutare all'opposto, niuno de' Fe¬ 
deli è, alla cui notizia venuto omai non sia. Ma 
che la clemenza di Colei , che sola fu senza pecca- 
to, sopra de' pusillanimi le sue pietà dispensi, con 
questo raro accidente il vengo io a diuisare. Nac¬ 
que nella nostra Città gli Anni dello'ncarnato 
Dio 1606. il28. di Giugno ad vno Artiere, no- 
minato Giouanni di Alfonso Battilano, ammo¬ 
gliato
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer