Full text: Lottini, Giovanni Angiolo: Scelta d'alcuni miracoli e grazie della Santissima Nunziata di Firenze descritti dal P. F. Gio. Angiolo Lottini dell'ord. de' Servi alla ser.ma Cristina di Lorena gran duchessa di Toscana

Miracoli, e Grazie 
116 
te con grandissimo suo dolore senti stracciarsi. 
Stando il misero in tal essere, cosi oppresso da spa¬ 
uento, e tanto vicino alla porta della morte, quam¬ 
to in potere dell'auida bocca del feroce animale; 
nè rimanendogli forza d’alzar voce, e gridare; ve- 
dendosi posto all'vltimo strazio, si riuolse con v¬ 
mil cuore à quella Vergine, li tanti miracoli della 
quale furon talora da lui, venendo à Fioreza ne' 
di solenni, veduti nella Nunziata, chiedendo che 
alla ſalute dell'anima sua, il diuino aiuto di Lei gli 
fosse presto (benedetto soccorso diuino.) Appe¬ 
na fornito di ciò chiedere, egli se'l vide concesso, 
nel torglisi da se stessa quella ingorda bestia da 
dosso; e lasciato in vn momento lo impeto, e l'ira, 
diuenir mansueta, a dauanti a suoi piedi tutta vmi¬ 
liata, e distesa. Consideratosi allora cotanto ef¬ 
fetto dallo sbigot tito Spadino, & in luogo di mi¬ 
racolo tenendolo; preso animo, e leuatosi in pie¬ 
di, cosi stanco e rotto dalla fatica del difendersi, 
non menò trauagliato per lo dolore della sdruci¬ 
ta guancia; datosi à fuggire, come quegli, da 
cui sentiuasi il dono della sua libera¬ 
zione; non molti giorni appres¬ 
so guarito della ferita fac¬ 
cia, offerse di questo 
Miracolo appa¬ 
rente sem¬ 
bianza nel Tempio 
della Nun¬ 
ziata. 
Girolamo
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer