Full text: Lottini, Giovanni Angiolo: Scelta d'alcuni miracoli e grazie della Santissima Nunziata di Firenze descritti dal P. F. Gio. Angiolo Lottini dell'ord. de' Servi alla ser.ma Cristina di Lorena gran duchessa di Toscana

109 
della Santiss. Nunziata. 
Al Signor Pietro dal Monte, infranto l'occhio da vna 
palla d'Archibugio; per miracolo si fa cura¬ 
bile la piaga, che incurabile era. 
Cap. XXXIII. 
O strumento della Bombarda, e 
dell'Archibugio, e la inuenzione 
di esso giudican molti esser noce¬ 
uolissima, e detestabile. Nè man¬ 
cano Scrittori, da cui si affermi es¬ 
sa inuenzione dallo'nferno esser 
più toſto, che da ceruello vmano vscita: Vno di 
questi è M. Giouanni Tarcagnota nella seconda Tarcagn. 
par. 2. li. 
parte della sua Istoria : e concorda seco M. Frar 
Guiccia. 
cesco Guicciardini, dicendo l'Artiglieria vna pe 
lib.1. 
ste, trouata in Germania, e più tosto diabolico 
che vmano strumento, condotto in Italia da' Vi¬ 
niziani nella guerra, quale circa l'anno della sa¬ 
Da 
lute 1380. con loro ebbero li Genouesi. 
Biondo 
Biondo si scrisse le Bombarde esser inuenzione 
Roma 
de' Tedeſchi, e mandate a donare à Viniziani nel- 
Trionf. 
la guerra di Chiozza co' Genouesi: quantunque lib. 6. 
Genebr. 
dal Genebrardo si abbia, l'vso di quelle primie 
Cron. 
ramente nel 1425. noto à Francesi. Ma (se le 
lib. 4. 
cito è a ciascuno dire il parer suo ) io giudico lo 
artificio della Bombarda non meritar questo tan¬ 
to biasimo, e cosi mala voce, come forse'l meri- 
terebbe quello dell'arte statuaria: essendo che 
per detto dello stesso Genebrardo, furon dal Dia¬ 
uolo introdotti gli Artefici delle Statue, e de' Si¬ 
mula¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer