Full text: Volume V (5)

28 
ISTORIA DEL SASSO 
te Gemoli, della Leccia, del Sasso, e di Serrazza- 
no, non se n è trovato riscontro. Si sa bene, che cid 
segui, poichè nel 1238. fu fatto precetto a' Volter- 
rani dal Legato Imperiale, che restituissero al Vesco- 
vo quelle Castella, e inoltre si trova un Decreto fatto 
l'anno 1253. in nome del Comune, e del Popolo di 
Volterra, di restituirsi al Vescovo Ranieri tali Ca- 
stella, con dichiarazione che tal restituzione s'inten¬ 
desse fatta fin a che egli fosse vissuto, ed a condizio¬ 
ne ancora, che al Comune di Volterra fosse riserba- 
ta la facolta d'arruolare Soldati nelle medesime Ca¬ 
stella, la riscossione di certe Gabelle, ed a condizio- 
ne ancora, che l'elezione del Rettore delle Ripomaran- 
ce si dovesse fare da due Buon' Vomini, uno de’ quali 
fosse eletto dal Vescovo, l' altro dal Comune. Il Ve 
scovo però volle alcune sodisfazioni, e specialmente 
che gli Uomini delle Ripomarance gli rifacessero i 
danni cagionatili. Fecero dipoi i Volterrani molte 
convenzioni col Vescovo Alberto Successore di Raniè¬ 
ri, che riguardavano la Giurisdizione, le Gabelle, e 
le Leve de Soldati nelle suddette Castella. Nel 1360. 
dettero da pensare a' Volterrani gli Uomini del Ca- 
stello del Sasso, che si erano ribellati. Restarono final- 
mente accordate le differenze, che lungo tempo era- 
no durate fra 'l Vescovo, ed il Comune di Volter 
ra, perocchè sotto di 29. Dicembre 1394. si fecero tra 
loro diversi patti, fra i quali vi è, che il Castello di 
Berignone dovesse rimanere sotto la Giurisdizione 
del Comune, ma con quello stesso esercizio, che avea 
nelle Castella del Sasso, e di Monte Cerboli, e che i 
Rettori di quel Castello dovessero eleggersi a vicenda 
dal Vescovo, e dal Comune, ma che quest' Offizio 
non potesse darsi ad altri che a' Cittadini Volterrani. 
Nel 1447. quei del Sasso per timore si arresero alle 
Trup- 
(1) V. T. II. a c. 399.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer