Full text: Volume II (2)

zOLF 
392 
soluzione dello Zolfo minerale, o sotterraneo, fatta 
dall' acque, aiutata a salire in alto per l'aria elasti- 
ca, e per l'Acido minerale volatile, che si sprigiona 
colla soluzione o abrasione , e depositata poi a guisa del 
Tartaro su i sassi adiacenti all'acque impregnate di 
Zolfo, ed a fori per donde si fa strada l'aria elasti- 
ca unita cogli effluvi dello Zolfo. Tale mi sembrò 
essere la Teoria delle Zolfatare, e se vi si suppone 
il mescuglio di qualche altro minerale, anche quella 
delle Mofete, de' Bulicami, e delle Acque sulfuree 
calde e fredde, che ho incontrate in questo viag 
gio, come a’ loro luoghi accennerò. 
Io suppongo che il descritto Zolfo minerale si chia¬ 
mi Nero, perchè nella di lui matrice predomina il 
colore cenerino o piombato, e non il bianco o gial¬ 
lognolo, come nello Zolfo di Crostoni, e può esse- 
re che di quello di Cava se ne trovi anche d’altri 
colori più chiari: certamente il P. Giovannelli nella 
sua Cronistoria di Volterra dice: si fa Zolfo giallo 
sotto Libbiano verso Volterra ad un trar d’Archibu- 
gio: Zolfo nero nella tenuta di Libbiano, luogo det- 
to Fonte a' Bagni, oggi del Sig. Guidi di Volterra. 
Fino del Sec. XV. si cavava Zolfo nero in questo luo¬ 
go, poichè Gio. Guidi nel suo Trattato giuridico de 
Mineralibus , dice: Sulphur quod nigrum vocamus 
& caeditur ut lapis — huiusmodi foditur in praediis 
nostris. Dello Zolfo di cava, o minerale, intese di par¬ 
lare Andrea Cesalpino 2 dicendo: Sulphuris aliud ge- 
nus effoditur densius, intermixtis partibus luteis, ali¬ 
quando translucidis, utpote purioribus, quale apyron 
describitur: quoddam item cinerei coloris; e più pre- 
cisamente: ad Libbianum Castrum in Volaterrano, situ 
occidentali, Sulphuris genus effoditur, nigrum quidem, 
& merum Sulphur, ac ad Pulverem igniarium utilis¬ 
simum 
(2) De Mineralib. a c. 64. 
(1) A c. 45
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer