Full text: Volume II (2)

PIANO DI LIVORNO 
177 
ve trova alcune tracce di Collina. E' composto di ter- 
ra renosa molto fertile di colore tabaccato, ed an- 
che rossigno, ed in alcuni luoghi è Argilla ceneri- 
na, résiduo di letto di padule. Nell'interno è fab- 
bricata a strati come il terreno delle Colline; poichè 
dove sono fosse un poco profonde lungo le strade 
si vede uno ſtrato di ghiaia posto in mezzo a due 
ſtrati di terra, e più sotto si trova un filone, o let¬ 
to continuato di quella pietra composta d'arena ma¬ 
rina, che descrissi a c. 164. parlando della spaggia de 
Cavalleggieri, ed anche di quelli strati di pietre are- 
nacee con frammenti di Testacei. 
Nella spiaggia da questa parte non sono Tomboli 
o Dune di alcuna sorta, come nell' altra. Ciò credo 
io dipenda perchè essendo ella più alta, le marate 
non hanno forza di sollevare al lido la rena, che poi 
asciutta si possa da' venti rammontare. La maggiore 
altezza altresi è cagione, che l’acque vi hanno un 
sufficiente declive e scarico nel Mare, nè sono ob- 
bligate a impaludare tra i Tomboli, come segue tra 
Livorno e Pietrasanta. 
Salubrità del Piano, e della Città di Livorno. 
QE la Pianura di Pisa foſse tutta al medesimo livel¬ 
lo con quella di Livorno, sarebbe un Paradiso Ter- 
reſtre. Per i documenti di sopra riportati siamo per¬ 
suaſi, che ne’ tempi di mezzo la Pianura di Livorne 
era popolatissima, e gremita di Villaggi, forse più che 
non è presentemente: nella decadenza e rovina della 
Repub. Pisana sofferse gran disastri, e successivamen¬ 
te poi andò sempre deteriorando. Trascurati i rego¬ 
lamenti dell'acque, vi si formarono molti paduli, da 
quali rimaneva infetta l'aria di Livorno. Non è ne- 
cessario ripetere le suppliche fatte dal Comune di Li- 
vor¬ 
Tom. II. 
M
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer