Full text: Volume I (1)

GROTTE DI S. GIOVANNI ALLA VENA. 233 
quelle che si fabbricano nel Fiorentino, ma sono ir- 
regolari, tortuose, e della maggiore ampiezza, che 
permettono quelli smisurati massi che le formano. In 
questa del Sig. Pievano conobbi, che i massi sono di 
simil natura degli accennati di sopra nel Poggio del 
Castellare, cioè aggruppati di terra più o meno pe- 
trificata, dentro a materia tartarosa e selenitica. Qui le 
pareti , e rilegature erano manifestamente Selenite tra- 
sparente, quasi cristallina, di grossi pezzi, divisibile in 
lamine o stoglie, e vi erano anco degli ingemmamenti 
assai grandi di tre sole facce triangolari, simili a quelli 
che facilmente s’incontrano ne Monti d'Alberese. 
Nelle cavernette o ventri di questi massi, era molta 
Marga rossigna, la quale comunica il suo colore an¬ 
co alla supersicie della Selenite. Di Selenite pure ve 
ne sono de' grossi mozzi, che sfaldano per tutti i versi 
in lamine sottili paralelle, molte delle quali non si 
combagiano perfettamente, perchè hanno tramezzo 
un sottilissimo velo di terra rossigna. Vi sono anco- 
ra certe prominenze del masso, dalle quali si parte co- 
me da un centro, una crosta formata di guglie di Se- 
lenite, che cominciando anguste, si vanno poi dila- 
tando, e finiscono in punta di tre facce Siccome que- 
sti centri sono contigui tra loro, cosi le guglie che 
da ciascheduno si partono, vengono ad accavallarsi, 
ed interrompersi, come si vede accadere in certe spe¬ 
cie di Marcasita, e nella vena dell' Antimonio. Ne 
ſtaccai alcuni pezzi, ne' quali il globo formato dalle 
guglie, in fondo è trasparente, e nel più alto è tin- 
to tutto di rosso, oppure ha una sola linea concen- 
trica di tal colore. Intorno a' Ventri gemmati che 
s'incontrano ne' Tartari, e Travertini v. Boyle de 
Gemmar. vrig. & virib. 13. 
Ri-
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer