Full text: Volume I (1)

231 
DELLE BRECCIE. 
Il Poggio del Castellare è una diramazione de' Monti 
Pisani, che si avanza più dell'altre verso la pianu- 
ra. Nella sommità ha un mucchio sterminato di sco¬ 
gli dell'accennata Breccia, nudi, che sportano fuori 
del dorso del Monte, e formano una verruca. Sono 
essi disposti in filoni tortuosi, e situati diversamente 
dagli altri del Monte; anzi convien notare, che i massi 
sono tanto poco inclinati all'Orizonte, che a prima 
vista sembrano perpendicolari. Su questa orrida sco¬ 
gliera si distinguono i fondamenti d'antica Rocca, e 
ce lo persuade ancora il nome di Castellare, che si- 
gnifica appunto Rocca *. Il posto certamente era van¬ 
taggiosissimo per le antiche guerre, perchè è inacces- 
sibile, e domina quasi tutta la pianura: presentemen¬ 
te vi è un Romitorio. 
Ghiande di Piombo. 
Ella pendice di questo Poggio che guarda Levan 
te, si trovano spesso certe Ghiande di Piombo, 
di peso danari 21. e anco d’un oncia l’una, in for- 
ma di due conoidi iperbolici congiunti colla base, e 
simili in certa maniera alle Pietre Giudaiche. Sono esse 
le Glandes plumbeae, che anticamente servivano per 
scagliare colle frombole, descritte, e figurate da Giu- 
sto Lipsio De Militia Rom. e da Ulisse Aldovrando 
Mus. Metal. 176. Un Pecoraio che nell’ Inverno sta- 
va in questo Poggio, ne faceva ricerca, e ne vende- 
va gran quantità a’ Pentolai, per la composizione del- 
la Vetrina. lo ne cercai, e ne feci ancora cercare 
da altri, ma non ne potei trovare che sole due. Ne 
ho bensi vedute parecchie in Firenze, nel Museo del 
Sig. Canonico Gto. Vincenzio de Marchesi Capponi 
nelle quali si vede un incavo quadro, in cui sembra 
fos¬ 
P 4 
(1) Muratori Not. ad Script. Rer. Ital. T. 2. Col. 528.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer