Full text: Volume I (1)

181 
DI PARLASCIO. 
e attraversando certi Castagneti, giunsi in vicinanza 
del Vivario, piccol Villaggio sottoposto anticamente 
alla Badía di Morrona, come notai in discorrendo di 
quella. Non volendo adunque ripetere le stesse co- 
se, qui solo aggiugnerò, che nel 1406. Corraduccio 
da Vivaria si fece raccomandato de' Fiorentini, e pro- 
messe tralle altre cose, di tenere la Fortezza di Vi- 
varia per essi 1. Sotto al Vivaio è una gran bianca- 
na abbondante di Testacei, e di Selenite romboidale. 
Finalmente facendosi notte tornai a' Bagni. 
Il Colle Montanino è un Castello situato sur’ un al- 
tra punta di Monte, distante un miglio e mezzo dal 
Bagno a Acqua, fra esso e Rivalto. A quello che di 
sopra dissi di Montanino, in parlando della Badía di 
Morrona, aggiugnerò, che nel 1282. 1 Pisani ebbe- 
ro contesa col loro Arcivescovo, per conto di que¬ 
sto Castello. 
Viaggio dal Bagno a Acqua al Pontadera. 
)Omenica 7. Ottobre. Avanti di partire volli ri¬ 
fare alcune osservazioni sopra il Bagno, e sicco¬ 
me era mattinata assai fresca, veddi che dalla super- 
ficie dell'acqua, si staccava di continuo una certa 
nebbia, o fummo bianco, che andò diradando, e di- 
minuendo a misura che alzava il Sole, e non aveva 
alcuno odore. Presi poi la ſtrada di Ponsacco, sempre 
per la Valle di Cascina, rasente alle Colline. 
Paſſai di sotto a Casciana, grosso Castello situato in 
cima d'una fertilissima Collina, coltivata con somma 
induſtria, e poi di sotto a Cevoli Castello, vicino al 
quale è una Villa magnifica del Sig. Conte Cevoli. A 
deſtra, in lontananza mi rimasero le Colline di Santo 
Pietro, e di Camugliano. 
La 
M 
1) Ammir. Ist. 17 927. (2) Tronci Ann. 242.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer