Full text: Volume (2,2)

11 
inavanti aveva goduto. Insomma si può 
dir che questa sia l’Epoca vera della Mo- 
narchia nella sua Famiglia. 
Il risorgimento delle Scienze aveva 
in quel secolo riscaldato l'animo di tutti 
i Principi d'Italia; ed è cosa veramente 
portentosa il vedergli nel tempo medesi¬ 
mo contrastar con le armi tra di loro, in- 
volti dipiù in mille turbolenze civili, e 
starsi insieme disputando la gloria di chi 
avesse in maggior pregio le Lettere ed i 
Letterati. La moda à il suo grande im- 
pero nel mondo- 
Ebbe Cosimo il primo stimolo a ciò 
dalla concorrenza de Greci a Firenze, all' 
occasione del Concilio Generale per l'u- 
nione della Chiesa Greca colla Latina. 
Avendo allora inteso parlare delle dram- 
matiche idee di Platone con molta digni- 
tà ed eloquenza da quegli uomini dottis- 
simi, e specialmente da Gemisto Pletone 
insigne Filosofo, ne rimase talmente inva- 
ghito che sin d’allora ideò quell' Acca- 
demia, che fu poi fondata al ritorno de 
Greci dopo la caduta di Costantinopoli, ed 
a cui volle che presedesse Marsilio Ficino, 
che aveva fatto educare a quest’ oggetto 
in sua casa. 
Egli però venerava in altri quel 
che in se stesso non possedeva. Con 
tutte le ricerche de' nostri Letterati ne- 
gli Archivi e nelle Librerie, si è giun-
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer