Full text: Quartiere di S. Spirito (9)

342 
ne ha parlato il Sig. Conte Giuseppe Garampi nella 
Dissertazione VII. Paragrafo IX. e X. alle Memorie del- 
la Beata Chiara di Rimini. 
A pag. 45. poteva io citare un Ragionamento, che 
sopra il Grossone dice il Sig. Manni alla nota 1. del 
Tomo II. del Borghino pag. 138. che da esso si stampa. 
Dalla nota pure 2. del Tom. II, del Borghino, po- 
teva io ricopiare questa Inscrizione, che esiste in S. 
Spirito, e riportarla a pag. 53. e a pag. 80. ove fa- 
cea, molto a proposito, ed ivi soggiungere, che quel- 
le Monache Agostiniane si dissero le Donne di Mona 
Scotta. SEP. BALDI MARCI IACOBI FILIOR. QDAM BENCI¬ 
VENNI VVLPIS. Volpe è il primo nome de Biliotti di 
Oltrarno. 
A pag. 54. tornava bene riportare la presente In- 
ſcrizione, che si legge nella Porta dell' Oratorio di 
Malavolta, Borgo distante un miglio dalla Città, fuo- 
ri della Porta a S. Pier Gattolino, del cui Spedale- 
fu il Fondatore quell' ivi nominato Lapo: 
HANC ECCLESIAM FECIT FIERI 
LAPVS IOANNIS GAVACCIANI 
AD HONOREM B. VIRGINIS 
PRO REMEDIO ANIMAE SVAE. ET SVOR. 
AN. D. MCCCXXXIII. 
A pag. 63. Per Fr. Luigi Marsili, acciò fosse fatto 
Veſcovo di Firenze, dopo la renunzia dell' Oleario 
ſcriſſe la Repubblica Fior. per mezzo di Coluccio Sa- 
lutati ne' 28. Dicembre 1389. 
A pag. 74. il Libro del Boldoni, che su tralasciato 
è KOEMOIIOIIA, che è stampato in Perugia nel 1641. 
In questo, celebrandosi gli sponsali di Ferdinando II. 
con Vittoria dalla Rovere dal Boldoni, si può crede- 
re, che ad esso fosse fatto il dono, che cade appunto 
in tal tempo. 
A pag. 78. Tra quei, che presero abbaglio nel di- 
scorrere del Convento di S. Chiara, doveasi porre il 
Mi¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer