Full text: Quartiere di S. Giovanni (6)

256 
E 
L 
ZIONE 
XXII. 
DELLACHIESA DI SAN CLEMENTE 
DELLE MONACHE AGOSTINIANE III. 
Empo è oramai, che noi, dopo due 
Lezioni sulle vicende di questo luogo, 
venghiamo a dire alcuna cosa delle 
Monache, delle quali presentemente 
è il Monastero di San Clemente, su 
cui abbiamo impreso di ragionare. 
E perciocchè di sopra si accennò il 
testamento di Antonia Tanini, che fu Madre di que- 
ste Suore, ragion vuole, che riportiamo un sunto del 
medesimo, che trovasi al numero 2. delle Scrit- 
ture del Monastero, dove apparisce ad evidenza esse- 
re ella stata la Fondatrice. In esso adunque leggesi in 
primo luogo la condizione di sua nascita cosi,, 1501. 
11. Settembre Ind. IV. Nobilis & Religiosa Mulier 
Domina Antonia Vidua, filia olim Francisci de Taninis 
Civis Flor. & Uxor olim Bernardi lacobi de Pulcis de 
Florentia fecit testamentum &c. Seguono parecchi suoi 
legati pii, dopo de quali si dichiarano Eredi le sue 
Monache colle seguenti parole : In omnibus autem a- 
liis suis bonis, iuribus, nominibus & actionibus amore 
Dei pro salute animae suae suos universales hereaes fe- 
cit Sorores Mantellatas , videlicet Sor. Caterinam Do- 
minici Blasii, Sor. Perpetuam Lucae Dominici, Sororem, 
Mariam lobannis Pannini, & alias Sorores per ipsas ac- 
cipiendas & vestiendas dicto habitu, casu quo ipsae si- 
mul habitent & religiose vivant cum onere, quod ipsae 
de bonis suis construant & faciant unum Monasterium Or- 
dinis S. Augustini, quod nuncupetur Monasterium S. Ma¬ 
riae Misericordiae in bonis dictae testatricis, ubi modo 
simul
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer