Full text: Quartiere di Santa Croce (1)

384 
dell' un Santo fu già confusa con quella dell'altro, e che ciò 
addivenne o per la somiglianza del nome, o per altro qual- 
siasi titolo. Benchè altro errore potè a’ Monaci Valombro- 
sani persuadere di applicare al Santo Tutelare della Ba¬ 
dia Fiorentina le Lezioni dell'Albigense, e di solenniz- 
zare la festa di quello nel giorno a questo sacro. Crede¬ 
vano essi, che il Vescovo d'Amiens fosse stato Martire 
nel quale errore maraviglia non è, che eglino sieno cadu- 
ti, quando v'inciampò ancora il Baronio. Ma conciosia- 
cosachè persuasi fossero, che Confessore fosse, e non Mar¬ 
tire il S. Salvi della loro Badia, nè altro ne trovassero fuor 
solamente quello d'Albi, si dichiararono per questo. E- 
sempli non mancano in grandissimo numero di simi¬ 
glianti errori ne' Breviarj, e in altri libri Ecclesiastici. 
Non crederei, che nella luce di questo secolo mi si 
doveſsſe opporre una lapida ſcritta, che vedesi nella tribuna 
inoggi chiuſa dalle Monache, e già di sopra riportata alla 
Lez. XXIX. Fu questa lapida posta solo nel 1638. come tro¬ 
vo notato dal dianzi lodato P. D. Francesco di S. Anna. Qual 
fede vorrà darsi ad un Monumento cosi recente, e fatto 
in un tempo, che per l'errore del Baronio era più di- 
vulgata l’opinione, che il Salvi d’Amiens fosse Marti- 
re, non Confessore? L'Ughelli da cotal lapida non si 
lasciò certamente smuovere, comecchè non fosse della 
più fina critica, e vorremo noi prestarle fede? Nè io so¬ 
no di credere, che i difensori del S. Salvi Albigense vor- 
ranno far conto di un' altra iscrizione di fresco caratte¬ 
re, che leggesi nella Chiesa medesima alla Cappella di 
S. Umiltà, la quale iscrizione è una semplice copia della 
soprariferita lapida chiusa in Convento; Quindi nè l' u¬ 
na, nè l' altra può recarsi in mezzo da diritti estimatori 
della noſtra controversia. 
§. III.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer