Full text: Dalla Porta S. Niccolò fino alla Pieve di S. Piero a Ripoli (5)

119 
Di altro più antico bagno dei Fioren- 
tini primieri, le di cui vestigia vetustissime 
appariscono ancora, ne parla il celebre Dot. 
Gori nel Tomo I. delle Iscrizioni della To- 
scana, ttattando di un Cippo marmoreo esi- 
stente appresso il Senator Filippo Buonar- 
roti: Eccone le sue parole: Cippus marmo¬ 
reus repertus Florentiae extra Portam Divi 
Nicolai prope Arnum miliario III;, ubi etiam 
reperta Balnei antiqui vestigia anno 1688. la 
è tale 
cui Iscrizione 
ATILIA SEVERA 
SIBI ET 
L. SATTIO CRETICO 
VIRO SUO 
SEX VIR 
MAG AUG. 
Altre tre Iscrizioni, che diconsi appar- 
tenere a questi Bagni, che quasi semplici 
marmi erano poste nella Pieve di S. Pietro 
a Ripoli, e che ora adornano internamente 
il bel Museo dei Signori Antinori di Via 
Maggio, sono le seguenti: 
D. M. 
PETRONIUS 
TROPHIMUS 
TETTIAE 
TYCHENI 
UXORI 
PIENTISSIMAE 
IN F. P. XV. 
L' 
IN AG. P. V.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer