Full text: Dalla Porta a San Frediano fino al Ponte a Greve (4)

120 
di Pietro Vescovo di Firenze da Michele di 
Ser Antonio Not. Fiorentino, e Procuratore 
delle suddette Monache di Candeli contro 
quelle di Cestello, le quali non aveano os¬ 
servato il predetto Lodo pronunziato da Fra 
Benedetto del fu Maestro Tedaldo, Giudice, 
Compromissario, ed Arbitro sopra ciò. Mori 
finalmente a’ 17. Settembre del 1387, e fin 
d’allora meritossi il decoroso titolo di Ve¬ 
nerabile, come leggesi nell’ Iscrizione. 
A chi appartenga la seguente sepolcrale 
Iscrizione riportata dal Pad. Puccinelli come 
esistente in questa Chiesa a pag. 35. Cap. 5 
delle sue Memorie Sepolcrali ec. non lo an¬ 
nunzia: 
Morte nihil melius, vita nihil peius iniqua. 
O prima mors hominum, requies aeterna laborum. 
Giace quivi finalmente sepolto il cele¬ 
bratissimo Avvocato Attilio Maria Bruni Cit¬ 
tadino Fior. morto a’ 15. Gennaio 1792. Il 
tessere un conveniente elogio ad un Uomo 
noto per tante rare, e particolari qualità, 
che adornavano l’animo suo grande, non lo 
comporta la brevità, che ci siamo prefissa. 
Soltanto dirò, che una somma dottrina nel¬ 
la facoltà Legale non solo, ma in molte al- 
tre materie ancora, una soda, costante, ed 
esemplare pietà, ed un’affabilità senza pari, 
erano doti, che ammirar lo facevano uni- 
versalmente. Fu stabilito però di eternare
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer