Full text: Dalla Porta Romana fino alla Certosa (2)

40 
colossale, che una di esse sigura un Atlante 
col globo su gli omeri, e l'altra un Giove 
col fulmine in mano, di lacopo da Setti- 
gnano. 
Avanti di venire alla descrizione della 
R. Villa è da rammentarsi esser quivi suc¬ 
cesso nel 1530, il celebre duello tra Giovanni 
Bandini, e Lodovico Martelli, per aver questi 
veduto nelle critiche circostanze della no¬ 
stra Città, circondata da un fiero assedio, 
arruolato il Bandini all' Esercito Imperiale 
contro la Patria, dispiacendogli, che un fi¬ 
glio dovesse impugnare la spada contro la 
propria madre. Accettato il Bandini il ci¬ 
mentoso invito col suo compagno Bertino 
Aldobrandi nel di prefisso venne quivi alla 
pugna con il suddetto Lodovico accompa¬ 
gnato con Dante da Castiglione alla pre 
senza dei respettivi Patrini, e di molta gen- 
te ivi affollatasi. Parve che la fortuna ne 
volesse dividere la gloria, perchè Dante vin- 
se, ed uccise Bertino Aldobrandi suo avver¬ 
sario, ma non cosi Lodovico il Bandini, 
mentre questi ricevè una ferita mortale nel- 
la testa, per cui si diè vinto, e poscia si mo- 
ri, come raccontasi dall'Ammirato, dal Ner- 
li, dal Segni, dal Varchi, e da altri Istori- 
ci nostri, 1 quali minutamente descrivono 
il fatto. Per avere il Martelli per si bella 
cagione, e per si eroica azione perduta la 
vita, meritossi di esser dipinto nella Real 
Gal
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer