Full text: Alexandrinus, Heron: Di Herone Alessandrino De gli avtomati, ouero machine se moventi

DISCORSO ch’egli foſſe diſcepolo del detto Cteſibio vien affermat@
dall’altro Herone Mecanico, nel23. c. del primo delle ſue
Machine belliche. Hodetto dell’altro Herone mecanico
per ſcoprire, e notare vn grãde errore dell’Autore Tede-
ſco nella ſua Biblioteca, e di Pietro Ramo, ingãnato ſorſe
da lui, nelle ſue ſcuole Mathematiche, percioche cõſondĕ
do queſti peringãno del nome della proſeſsione queſti
due gli preſero, come per vno. Maegliè manifeſto che
queſti nõ foſſero i medeſimi, auĕga che dal Mecanico ſia
affermato quell’altro eſſer Aleſſandrino, e diſcepolo di
Cteſibio Aſcreo. Di piu, chiara coſaè, cheil Mecanico
foſſe dopo Chriſto, chiamando eglii Romanì cultori di
Dio, & amatori di Chriſto, oue il noſtro, come ſi cõprĕde
da gli ſpiritali, e dalle fauole ch egli diſpone in queſti li-
bri che traduciamo, ſi diſcopre Gĕ@ile. Queſto errore inã-
ziànoi era ſtato d1ſcoperto da Franceſco Barocci nelle
annotationi fatte ſopra l’opere del Mecanico, tradotte da
lui; il che ſia detto per nõ d@fraudarlo in queſta parte del-
la lode che per hauer veduto queſto vero cõ ragione gli
ſi deue, etanto baſti hauer detto coſiintorno alle Machi-
neſe mouenti, come all’Hiſtoria di queſto Autore, vna
particella dell’opera del quale ciſiamo affatican [?] i ditrarre
dalle mani del tempo, nella quale immeritamente ſin’à
queſto giorno era ſtata ſepolta.

5. DICHI ARATIONE DELLE FAVOLE
di che ſi ſerue l’ Autore nelle ſue diſpoſitioßi.

PErche non ſolo per le perſone intĕdĕti dell’antichità
habbiamo tradotto queſte opere: ma per quelli che ſe
bene nõ ſono informati di queſte coſe, hanno però felici-
tà nell’opere delle mani; habbiamo giudicato molto vti-
le il dar loro qualche lume di quelle fauole, che in queſte
machine ſi diſpõgono, perciò chemolto meglio intĕdela

Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer