Full text: Cataneo, Girolamo: Opera del misurare di M. Girolamo Cataneo Novarese libri II

PROEMIO. rò dichiarando che ben’inteſe queſte, l’altre coſe poi ſi ren-
deranno più facili. Etaccioche meglio ſi poſſa intendere,
quanto ſi dirà intorno à queſte diſſinitioni & principij, giu-
dico eſſere non ſolo pertinente al noſtro propoſito; ma
etiandio neceſſario primatrattare qual ſia il ſuggetto, & la
matteria, cerca la quale verſa il Geometra, concioſia che
dalla intelligenza di queſto ſi apporterà gran luce alle coſe,
le quali ſi diranno nel progreſſo di tutta l’opra. Verſano tut
te le arti matematiche intorno alla quantità, ma tra ſe ſono
diſſerenti; altre per le diuerſe nature della quantità conſi-
derata; & altre per il modo del conſiderarle. La quantità,
come è noto à ciaſcheduno, altra è continua, altra è diſcre-
ta; Continua quantità è quella, le cui partitra ſe ſono vnite
& congiunte per vn termine commune ad eſſe parti, la qual
diffinitione per mezo delli eſſempi ſirenderà chiara; conti-
nua quantità, ſono, linea, ſuperſicie, & corpo (laſciando ho
ra da parte il tempo, & il moto, come quelli, che al noſtro
propoſito non fanno) ma il punto non è quantità, ne parte
di quantità, ma ſolo principio, ò termine d’alcuna quanti-
tà continua, come poco dapoi ſi dirà: & per queſta cagione
il punto è compreſo ſotto la quantità continua; perche ſi
comprende nella diffinitione d’alcuna ſorte di quãtità con-
tinua, nead altro genere ſi può accommodare; Eſſendo adũ
que la linea, la ſuperficie, & il corpo, quantità continua da-
ta di ſopra. Et prima nella linea, io dico che la linea
A ------------------ B . è quantità continua, perche piglian-
do con la imaginatione due parti d’eſſa, & diuidendola nel
punto c, come ſi vede la linea A ----------- C ---------- B
la parte A C , ſi vniſce & ſi congiunge con l’altra parte C B ,
nel punto C , il quale è commune termine della parte A C ,
& dell’altra parte C B , talmente che’l punto c, e fine della
parte A C , & principio dell’altra C B , per tanto diremo, che
ogni linea è quantità continua; percioche prendendo con
la imaginatione qual ſi voglia parte dieſſa linea, queſta par

Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer