Full text: Alberti, Leon Battista: L' architettura

LIBRO SECONDO. laſcerò in dietro (per hauere di che ridere) quel che dicono, che il genere delli
huomini è tanto udito, che la rapa creſce ſmiſuratamente, ſe quando ella ſi ſe-
mina ſi prega, che a ſe, alla famiglia, & alla uicinanza conferiſca, & gioui beni-
gnamente; ma poi che queſte coſe ſono coſi? Io non intendo perche alcuni
ſi penſino che il Baſsilico con quanta piu uillanie, & maladitioni ſi ſemina tan-
to faccia ſrutti piu lieti; ma laſciamo ſtare queſte coſe. Io finalmente mi pen-
ſo che e' ſia bene che ſprezzata ogni dubia ſuperſtitione di opinioni, noi ci
mettiamo a dare principio a eſſa coſa con mente ſincera, & pura.

30.1.

25
30
35
40
5
10
15
20
25
30
35
40
5

Diane principio o Muſe l'alto Gioue
Ciaſcuna coſa ſia colma di Gioue.

10

Adunque con animo puro, & netto, adorato ſantamente, & deuotamente il ſa-
crificio; ne piacerà dare principio a sì grande opera, hauendo maſsimamente
fatti queſti preghi a Dio, mediante i quali ſi ricerchi che ne dia ſoccorſo, & aiuto
all'opera, & fauoriſca le principiate impreſe, fino a tanto, che elle ſuccedino feli-
cemente, & proſperamente: & ſia con ſalute, & ſanità ſua, & de ſuoi abergatori,
con ſtabilità delle coſe, con contentezza di animo, accreſcimento di fortuna, & frutti delle induſtrie, & acquiſtamento di gloria, & eternità, & ſucceſsione di tut
ti i beni, & diloro ſia detto a baſtanza.

30.1.

15

31. DELLA ARCHITETTVRA

20

32. DI LEONBATISTA
ALBERTI.

LIBRO TERZO,

25

33. DELLE OPERE.
In che conſiſta la Ragione del murare, quali ſieno le parti delle Muraglie, & di che coſe
habbino di biſogno. Che il ſondamento non è parte di muraglia, & quale ſia il Terre- no buono per li edificij. Cap. I.

30

TVtta la ragione dello edificare ſi riuolta intorno a queſta co-
ſa ſola, cioè che ammaſſando con ordine piu coſe inſieme, & cõ
arte congiugnendole; o ſiano pure pietre quadrate, o pezzami,
o legnami, o qual'altra ſoda coſa tu ti uogli, e' ſi faccia di eſſe
quanto piu ſi puo, una ſalda, & intera, & unita muraglia. Inte-
re & unite, ſi chiameranno quelle coſe, le parti delle quali,
non ſaranno dalle altre parti, nè ſpiccate, nè diſgiunte; & che poſte a luo-
ghiloro, ſi accoſteranno inſieme, & ſeguiteranno tutto l'ordine delle li-
nee. Biſogna adunque conſiderare nella muraglia, quali in eſſa ſiano le par-
ti principali, & quali ſiano le linee, & gli ordini delle parti. Nè ſono naſcoſte
le parti della muraglia, che ſi ha a fare: Imperoche le parti da alto, & quelle da
baſſo, le da deſtra, & quelle da ſiniſtra, le uicine, & le lontane, & quelle, che nel

Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer